16 gennaio 2012

La FINE DEL MONDO o DELL’EURO???


Siamo a Gennaio del 2012…!!! restiamo sereni e guardiamo avanti.

La benzina non raggiunge ancora i 2 euro a litro. Un pacchetto di sigarette costa meno di 10 euro. Sto benedetto spread è sempre sotto quota 600. Il canone Rai che, non dimentichiamo, ci consente sempre di vedere le lasagne preparate dalla Clerici e “tutto il calcio di serie A” rigorosamente in differita e a spizzichi e bocconi, non raggiunge nemmeno i 120 euro. Non sarà la fine dell’euro solo per l’aumento dell’assicurazione e dei pedaggi autostradali.

Non si vive di sole lasagne e differite, di luci e connessioni a internet. Ci vuole un po’ di praticità contro la crisi.  Si può andare a sciare a Cortina, perché lì la finanza è già passata e non ci creerà trambusto. Si possono ignorare i Maya, perché la fine del mondo è meno importante della fine dell’euro. Si può ignorare Monti che prepara il prossimo pacchetto di liberalizzazioni solo per fare contento qualche dottore che da anni spetta l’apertura della farmacia, per non parlare di notai ecc…
Possiamo stare tranquilli, anche in questo 2012 si mangerà. Si mangerà tutto l’inflazione. Si mangeranno tutto i parlamentari .Si mangeranno tutto gli Enti che hanno bilanci da profondo rosso, facendo feste e festini di quartiere. Si mangeranno tutto le inchieste della magistratura, che costano miliardi da aggiungere al mantenimento di “casta”.

E’ la fine della crisi?  
La fine della crisi ci sarà, ma non nel senso che sbandierano (e sperano) i vari politici e mass media. La fine della crisi sarà sentita quando si capovolgerà questo sistema.
Adesso è il caso di guardare avanti. E di non prendersi troppo sul serio. Volendo citare di nuovo Robert Oppenheimer: “Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.”
Non temiamo il cambiamento, qualcosa sta per arrivare…!!!! non abbiamo paura di cambiare.

2 commenti:

  1. Credo che il "sistema lasagna" si stia capovolgendo da solo, nel senso che fra poco per mangiarla dovremmo andare in all'altra parte del mondo..in Cina!

    RispondiElimina
  2. un blog muy interesante =)
    saludos!!

    RispondiElimina